Blog di informazione e approfondimento

Sicurezza alimentare in Ucraina: le novità illustrate da Arscon

Arscon è un’azienda che si occupa di certificazioni per standard di qualità e sicurezza nel mercato dell’ Unione Doganale EurAsEC che comprende paesi come Russia, Bielorussia e Kazakistan. Inoltre è esperta per quello che riguarda il mercato Ucraino e provvede alla possibilità di esportare in questi paesi dell’Est prodotti finiti, materie prime, mezzi di produzione e aziende nel completo rispetto delle leggi locali.
Proprio in Ucraina recentemente è stato stabilito un record assoluto per la produzione di succo di mela, secondo agrochart.com, diventando la quarta produttrice mondiale di mele. Questo però ha destato alcune perplessità sul lavoro di alcune imprese alimentari dando il via al progetto di legge su “Sicurezza e qualità del cibo”. In pratica sarà sviluppato un sistema simile al HACCP internazionale (Hazard Analysis and Critical Control Point). Il progetto prevede, tra l’altro, l’introduzione della responsabilità penale con la reclusione per la produzione di alimenti di bassa qualità. Questo va nella direzione delle già attive misure veterinarie, tra le più severe d’Europa, una delle zone più incontaminate in tali termini. Sul fronte russo invece, altro mercato fortemente seguito da Arscon, a Mosca lo scorso 31 gennaio 2013 si è tenuta la riunione della Commissione economica euroasiatica: è stato modificato l’elenco unico dei prodotti soggetti a valutazione obbligatoria dell’Unione doganale CU con emissione di documenti comuni. In particolar modo sono stati valutati in maniera nuova alcuni cosmetici e giocattoli.
Se quello che serve è una consulenza esperta sul mercato russo, ucraino, bielorusso o kazako e sulle certificazioni di qualità GOST o UkrSEPRO, visita il sito arscon.eu per vedere l’esperienza e l’aggiornamento costante di questa grande azienda.

Servizio redazione articoli
Richiedi Preventivo Article Marketing
Seguici su facebook
Categorie