Blog di informazione e approfondimento

A Ferrara amianto rimosso e smaltito in sicurezza e a norma

Nelle province di Ferrara e Bologna e nelle zone limitrofe opera Parmeggiani, occupandosi di tutte le attività connesse al recupero degli ambienti in cui sia presente amianto; l’azienda effettua la rimozione, la bonifica e lo smaltimento del materiale rimosso,  applicando tutti i protocolli di sicurezza previsti dalle normative vigenti.

DOVE SI TROVA L’AMIANTO?

L’amianto, presente in natura sotto forma minerale, è stato fino agli anni 80 uno dei materiali più utilizzati nelle attività produttive e manifatturiere; le sue qualità meccaniche, la resistenza al fuoco, le proprietà fonoassorbenti e l’economicità, ne facevano uno dei materiali preferiti nell’industria e nell’edilizia.
Con l’amianto erano prodotti tessuti ignifughi, pannelli per coperture, tubazioni, serbatoi e canne fumarie; l’amianto veniva anche applicato a spruzzo, su pannelli o superfici, per aumentarne la resistenza al fuoco e veniva spesso usato anche come componente della pavimentazione di edifici civili e/o industriali.
Da quando – nel 1992 – è stato messo fuori legge, si è cominciato da subito a porre il problema della rimozione e dello smaltimento di tutto l’amianto presente negli ambienti e nelle aree in cui si svolge la vita quotidiana delle persone.
Anche nelle province di Ferrara e Bologna il problema si è da subito posto con drammatica rilevanza; per questa ragione sono nati operatori specializzati, come Parmeggiani, che hanno sviluppato le competenze necessarie per operare nella massima sicurezza queste delicate attività.

I RISCHI DELL’AMIANTO PER LA SALUTE DELL’UOMO

I rischi dell’amianto nascono esclusivamente quando quest’ultimo viene danneggiato liberando fibre nell’atmosfera circostante; è stato infatti verificato come il semplice contatto fisico col materiale non provochi danni all’organismo umano.
Cosa diversa invece avviene quando le fibre di amianto vengono inalate, una costante esposizione a quest’agente aumenta in modo esponenziale le probabilità di sviluppare gravi e letali malattie delle vie respiratorie.
Fra le patologie dipendenti dall’esposizione all’amianto, alcune hanno natura benigna, come ad esempio: il versamento pleurico o l’ispessimento pleurico diffuso; altre hanno invece natura maligna e si rivelano nella maggior parte dei casi letali; fra queste la più tristemente nota è il mesotelioma pleurico, che è una rara forma tumorale, quasi esclusivamente connessa all’esposizione ad agenti patogeni ambientali. Purtroppo a oggi non esiste un trattamento terapeutico efficace per questo tipo di patologia.

LE BONIFICHE DELL’AMIANTO NELLE PROVINCE DI FERRARA, BOLOGNA E ZONE LIMITROFE

La presenza di amianto negli ambienti domestici e lavorativi non è di solito rilevabile attraverso una semplice ispezione a occhio nudo; è pertanto utile rivolgersi a un’azienda specializzata che sarà in grado di esaminare in laboratorio i materiali sospetti, individuando l’eventuale presenza di questo minerale; una volta accertatane la presenza, occorrerà procedere alla sua rimozione e smaltimento.
La nostra azienda opera applicando i severi protocolli, previsti dalle normative, bonificando in maniera sicura l’amianto presente nelle province di Ferrara, Bologna e nelle zone limitrofe.

Per maggiori informazioni e preventivi contatta la ditta Parmeggiani

Una risposta a A Ferrara amianto rimosso e smaltito in sicurezza e a norma

Servizio redazione articoli
Richiedi Preventivo Article Marketing
Seguici su facebook
Categorie