Blog di informazione e approfondimento

Etichette per olio integrate in una pianificazione di marketing

ETICHETTE PER OLIOLe etichette per olio che vediamo normalmente applicate sulle bottiglie non sono semplicemente adesivi che contengono le informazioni previste per legge, ma sono dei veri e propri strumenti di marketing che possono e devono essere ottimizzate per attirare il cliente ed incentivare l’acquisto.
Tutto molto interessante, ma come può una semplice etichetta per olio contribuire al fatturato di un’azienda?
La strategia di marketing dietro ad un’etichetta per olio è fatta di alcuni passaggi, se vogliamo, anche piuttosto semplici e tutto inizia da una corretta pianificazione.
Prima di tutto è importante conoscere il target dell’azienda, quindi sapere chi è il cliente ideale. Diventa fondamentale individuare ogni singolo aspetto della persona che dovrà acquistare l’olio d’oliva.
Per esempio sarà importante capire qual è la fascia di mercato del cliente, quali sono i suoi gusti personali, che cosa lo porta a scegliere un olio piuttosto che un altro, ma anche il contesto in cui acquista abitualmente l’olio: perché è molto diverso scegliere un olio tramite un ecommerce piuttosto che ad una fiera di settore, e ancora diverso sarà il comportamento di un cliente che acquista l’olio direttamente al frantoio.
Per riassumere il concetto: prima di qualsiasi azione sulle etichette per olio è importante studiare a fondo il proprio target.
A questo punto è arrivato il momento di passare alla realizzazione dell’etichetta:

I 4 elementi fondamentali delle etichette per olio

  1. Grafica. Probabilmente l’aspetto su cui la maggior parte delle aziende produttrici si concentrano, la grafica ha un obiettivo molto chiaro: deve attirare l’attenzione del cliente ideale.
    E’ importante l’agettivo ideale perché non vogliamo mandare all’aria la lunga analisi svolta per individuare il target, quindi, l’etichetta dovrà lavorare come un filtro che attira come un magnete le persone che fanno parte del vostro target, mentre lascia indifferente (o addirittura allontana) tutti gli altri.
    Questo concetto è molto importante perché saranno le caratteristiche a definire la grafica dell’etichetta, facendo leva sui valori dell’azienda. Per esempio se la vostra azienda fa della purezza il proprio punto di forza, allora il bianco potrebbe essere una buona scelta perché comunica proprio questo valore. Al contrario il rosso, che comunica vigore, potrebbe attirare un gruppo di clienti completamente diverso.
  2. Linguaggio. Un olio low cost, per esempio, potrebbe usare un linguaggio quanto più semplice possibile e degli elementi di supporto che comunicano il risparmio sotto tutti i punti di vista. Al contrario, un olio di nicchia, destinato ad un pubblico di intenditori, userà un linguaggio più tecnico. Questi esempi dovrebbero farvi capire che non esiste un linguaggio in assoluto migliore di un altro, piuttosto esiste un linguaggio per etichette più adatto al pubblico con il quale si vuole comunicare. E’ importante quindi allinearlo con la comunicazione del cliente.
  3. Brand identity. Soprattutto le aziende con una storia alle spalle hanno un gruppo di clienti che la riconoscono in base ad alcuni elementi, potrebbero essere i colori aziendali, il logo o anche alcuni riconoscimenti autorevoli. Tutti quegli elementi che possono aiutare a trasmettere con il vostro brand elementi di valore, devono essere inseriti nell’etichetta.
  4. Coerenza e chiarezza. Ovvero: trasparenza verso il cliente. Infatti una persona che sta leggendo l’etichetta deve risolvere tutti i propri dubbi, e non avere il minimo sospetto di essere ingannato (non importa che sia vero, il sospetto è sufficiente per ridurre drasticamente le vendite). Dall’altro lato chiarezza e coerenza sono da intendere come allineamento con la strategia di marketing generale dell’azienda e con le campagne pubblicitarie in circolazione. Che cosa significa? Che devono sfruttare il lavoro svolto dal marketing ancora prima che il cliente si presenti in negozio a vagliare tutte le etichette per olio. Soprattutto le campagne di brand awareness svolgono un lavoro importante, che deve però essere finalizzato nel momento dell’acquisto.

Pasqui S.r.l. – Via C.Marx, 18 Zona Industriale Cerbara I – 06012 Città di Castello (PG)
Tel. +39 075 851 701 – Fax +39 075 851 7031 – http://www.etichetteadesivex.it

Servizio redazione articoli
Richiedi Preventivo Article Marketing
Seguici su facebook
Categorie