Blog di informazione e approfondimento

Adeguamento Sismico per capannoni a Pistoia e Provincia

Come tutti gli stabili presenti sul nostro territorio di Pistoia e Provincia, anche i capannoni industriali devono essere valutati, al fine di verificare che siano adeguati a livello sismico.
La verifica dell’adeguamento sismico va effettuata non solo sul luogo dove lavorano gli operai ma anche sulle varie palazzine che ospitano impiegati amministrativi, che fungono da mensa o da spogliatoio. Il ‘Testo Unico per la salute e la sicurezza sul lavoro (DLGS 81/2008)’ impone al datore di lavoro di accertarsi con controlli costanti, da parte di personale specializzato, di verificare la sicurezza della struttura. Negli ultimi anni, la vulnerabilità sismica dei capannoni è emersa in maniera esponenziale. Purtroppo, moltissimi proprietari di capannoni industriali ancora non sono consci del problema che le scosse telluriche stanno aumentando e le loro aziende sono a rischio altissimo. Il problema va risolto con una tempistica molto veloce anche perché rientra nelle norme della sicurezza sul lavoro.
Dopo una perizia redatta da un team di professionisti sulla valutazione del rischio sismico, gli operatori specializzati per l’adeguamento sismico capannoni a Pistoia e provincia procederanno ad effettuare opere di adeguamento per risolvere la problematica della ‘fragilità sismica’.

Il problema, non deve essere assolto solo per questioni burocratiche, ma perché si hanno dati concreti provenienti dai terremoti avvenuti in Emilia, nelle Marche, in Molise, in Umbria ecc, che hanno portato un collassamento dei capannoni industriali. Il bilancio è stato tremendo non solo a livello di vittime ma ha messo in ginocchio il sistema per via della distruzione di macchinari, prodotti pronti per la vendita e materie prime.

I progetti di una ditta specializzata nell’adeguamento sismico dei capannoni

I progetti della ditta Vivarelli adeguamento sismico capannoni Pistoia e provincia sono mirati e non intralciano l’attività degli operai che stanno svolgendo il loro operato nel capannone.
Gli interventi di adeguamento o di miglioramento di un capannone industriale non sono tutti simili, ma variano a seconda di alcuni parametri come il fatto che la struttura portante sia in legno o in muratura, se è multipiano o monopiano e il contesto in cui si trova il capannone.

In ogni caso, sarà sempre il tecnico competente a decidere la modalità di intervento che si baserà su prove di laboratorio e tecniche. Esiste una svariata gamma di interventi utilizzabili per i capannoni già esistenti con struttura intelaiata in legno, in muratura e in c.a.

A seconda delle circostanze si utilizzano interventi per incrementare la resistenza dei maschi murari, rinforzi da inserire nei muri come le paretine armate o reticoli cementati, l’aggiunta di cerchiature e cuciture metalliche e tanto altro. Nella vasta serie di prodotti ci sono anche delle iniezioni con prodotti adatti al consolidamento che garantiscono una distribuzione di legami ‘idraulici sferoidali composti da resina acrilica reticolante’.

La resina ad iniezione è un mezzo di consolidamento innovativo che penetra nei pori e avviene un processo di polimerizzazione che dà vita ad un prodotto elastico. Si può operare anche sulla globalità del capannone agendo con l’inserimento di controventi metallici o con l’inserimento nelle pareti di supporti sismo resistenti.
Collegandosi al sito www.vivarellicostruzioni.it si possono reperire esaustive informazioni sull’operato dei tecnici della ditta e chiedere ragguagli in merito, sull’apposito form.

Vivarelli Costruzioni srl
Uffici: via Burione, 10 – 40045 Ponte della Venturina (BO) – Tel./Fax 0534.60080
Magazzino edile: Via Castellina, 11 – 40045 Ponte della Venturina (BO) – Tel. 0534.60094 Fax 0534.60062
Sito web: www.vivarellicostruzioni.it

Servizio redazione articoli
Richiedi Preventivo Article Marketing
Seguici su facebook
Categorie