Blog di informazione e approfondimento

Posa in opera di pavimenti a Bologna: a chi rivolgersi?

Posa in opera di pavimenti a Bologna

Creare, progettare, ristrutturare i tuoi pavimenti

Che bella sensazione quando si pensa a come comporre la propria casa dei sogni. Poter fantasticare su come la si vuole, con quali colori decorarla, con che stile arredarla. E anche quali pavimenti scegliere.

Viene da sospirare di piacere!

Se poi si passa dal sognare a fare progetti sul serio, allora bisogna metterci tutto l’entusiasmo possibile e fare le scelte giuste, per non restare delusi del risultato finale.

Prima di tutto, è importante definire il tipo di pavimento che si desidera, altrimenti non si può proseguire con il resto.

Le possibilità sono pressoché infinite, pertanto, occorrerà tenere presente sia i propri gusti che le caratteristiche intrinseche di ogni materiale disponibile.

Che tipo di pavimento sei?

Un pavimento dice molto dello stile di chi lo ha scelto, se si tratta di una persona elegante e sofisticata oppure di una che ama la semplicità e la praticità.

Sono così tante le proposte del mercato che senz’altro per ognuno di noi c’è il pavimento ideale che sta solo aspettando di essere scelto.

Marmo, legno, cotto, gres porcellanato, qual è il vostro preferito?

Le alternative sono così tante che a volte non è semplice e immediato riuscire a focalizzare l’attenzione su una sola. Allora, meglio valutare con calma pregi e difetti di ogni materiale e domandarsi se risponde a tutte le nostre aspettative.

Per esempio, il legno può sembrarci l’idea migliore perché siamo affascinati dai suoi toni caldi ma bisogna mettere in conto che deve essere trattato con riguardo, data la sua delicatezza.

Per non doverci rinunciare, una soluzione potrebbe essere il gres porcellanato, che ne riproduce solo l’estetica.

Insomma, le idee possono essere moltissime, l’ideale è chiedere il parere di qualcuno competente in materia che ci aiuti ad individuare quella più adatta a noi.

Giochiamo con forme e colori dei materiali

Con la scelta del materiale per il pavimento non abbiamo ancora finito. Occorre anche indicare al piastrellista che formato ci piace di più, e non in ultimo, i colori con cui vogliamo personalizzare la nostra casa.

È anche possibile creare delle composizioni e delle decorazione usando diversi elementi, come per esempio, tessere per mosaico, greche e listelli di diverse dimensioni.

Si tratta solo di dare sfogo alla propria fantasia e, se si hanno delle incertezze, farsi consigliare da un esperto.

A volte si ottengono dei risultati davvero notevoli solamente grazie alla posa del pavimento, basta, infatti, cambiare l’orientamento di una piastrella da dritto a obliquo che non sembra più la stessa.

Il decoro, dal pavimento si può allargare fino al rivestimento delle pareti, andando così a creare uno splendido effetto di continuità.

La parola d’ordine è: assoluta libertà!

La posa in opera dei pavimenti fatelo fare a chi è capace

I pavimenti sono fatti per durare ma anche il più resistente col tempo può creare problemi se non è stato posato come si deve.

Crepe, mattonelle che si staccano dal massetto, parquet che saltano letteralmente per aria non sono casi rari se sono stati sistemati dal primo venuto.

Solo un posatore esperto conosce le peculiarità di ogni materiale e i cosiddetti trucchi del mestiere, che permettono di portare a termine il lavoro con la dovuta maestria.

Affidatevi a dei professionisti che possano vantare una reale esperienza nel settore.

Artigiani come Edil Master, che si occupa di posa pavimenti e rivestimenti a Bologna da più di vent’anni.

Per chi sta cercando un posatore di pavimenti a Bologna, Edil Master è la soluzione ideale.

Chi conosce bene il proprio lavoro può offrire consigli sensati e suggerimenti interessanti, per aiutare i clienti a fare le scelte giuste e a non avere ripensamenti una volta terminati i lavori.

Solo così sarà possibile dare forma alla propria casa dei sogni!

Servizio redazione articoli
Richiedi Preventivo Article Marketing
Categorie
Blogroll