Blog di informazione e approfondimento

Certificazioni

Un servizio chiavi in mano per la Certificazione CU TR EAC

Certificazione EAC ExARSCON offre la Certificazione “Chiavi in Mano”, molto più di un semplice supporto.
– Gestione completa e diretta di tutto il processo di certificazione
– Analisi e verifica della documentazione
– Produzione e traduzione della documentazione tecnica e preparazione del Passaporto Tecnico
– Servizio di Agenzia Garante.

La certificazione di conformità prodotto alle normative CU TR 012/2011 sulla sicurezza delle attrezzature utilizzate negli ambienti a rischio esplosione (prodotti antideflagranti Ex), CU TR 016/2011 Sulla sicurezza delle macchine ed apparecchiature operanti a gas combustibile, CU TR 032/2013 Sulla sicurezza apparecchiature a pressione. Requisiti e standard per la marcatura EAC Ex dell’Unione doganale euroasiatica (Certificazione Hazardous Location IEC/ATEX) e per vendere in modo rapido in Russia / Customs Union (Unione doganale tra Russia, Kazakistan, Bielorussia e dal 2015 anche in Armenia e Kirghizistan).

ARSCON si propone come partner di riferimento per l’Unione doganale per la certificazione dei vostri prodotti, destinati anche in zone a rischio di esplosione ed atmosfere potenzialmente esplosive. La certificazione Haz Loc completa secondo le procedure di certificazione di conformità di prodotto ai regolamenti tecnici dell’Unione doganale euroasiatica. Continua a leggere

Ottenere il marchio EAC zona eurasiatica con ARSCON

Gli standard di qualità per l’introduzione nel mercato e al pubblico di beni e lavorazioni sono ovviamente molto differenti a seconda della regione geografica di riferimento. In particolare per quanto riguarda Russia, Bielorussia e Kazakistan, si parla di EAC Conformity, il marchio unico di conformità per questi tre paesi.  Arscon è un’azienda italiana esperta nel disbrigo di pratiche burocratiche e nell’ottenimento di conformità agli standard qualitativi della zona di Russia e paesi limitrofi che conosce bene le procedure per l’ottenimento di queste certificazioni. Nel caso dell’EAC ad esempio si ha un segno grafico, formato dalla combinazione stilizzata delle lettere: “E”, “A” e “C”.
Continua a leggere

Sicurezza alimentare in Ucraina: le novità illustrate da Arscon

Arscon è un’azienda che si occupa di certificazioni per standard di qualità e sicurezza nel mercato dell’ Unione Doganale EurAsEC che comprende paesi come Russia, Bielorussia e Kazakistan. Inoltre è esperta per quello che riguarda il mercato Ucraino e provvede alla possibilità di esportare in questi paesi dell’Est prodotti finiti, materie prime, mezzi di produzione e aziende nel completo rispetto delle leggi locali.
Proprio in Ucraina recentemente è stato stabilito un record assoluto per la produzione di succo di mela, secondo agrochart.com, diventando la quarta produttrice mondiale di mele. Questo però ha destato alcune perplessità sul lavoro di alcune imprese alimentari dando il via al progetto di legge su “Sicurezza e qualità del cibo”. In pratica sarà sviluppato un sistema simile al HACCP internazionale (Hazard Analysis and Critical Control Point). Il progetto prevede, tra l’altro, l’introduzione della responsabilità penale con la reclusione per la produzione di alimenti di bassa qualità. Questo va nella direzione delle già attive misure veterinarie, tra le più severe d’Europa, una delle zone più incontaminate in tali termini. Continua a leggere

Certificazioni GOST per l’ Unione Doganale EurAsEC con Arscon

Il mercato italiano sta cercando (e in qualche caso trovando) sempre più spesso nuove frontiere da aprire in direzioni diverse da quelle più classiche delle tratte commerciali finora più trafficate. È notizia di questi giorni, gennaio 2013, l’apertura del Consolato Onorario della Repubblica del Kazakistan a Venezia – Marghera. Questa novità è frutto di una nuova prospettiva di scambi dato che negli ultimi 10 anni Kazakhstan in 10 anni ha quintuplicato il volume di merci importate dall’Italia soprattutto manifatture Made in Italy.
Arscon da tempo segue le pratiche di certificazione e adattamento delle pratiche e degli standard di sicurezza e qualità di tutta la zona di Russia, Bielorussia, Ucraina e Kazakistan con competenza e conoscenza della regione e delle leggi da rispettare per esportazione di merci, mezzi, prodotti e produzioni. Continua a leggere

Aggiornamenti del GOST Standard per il 2013: chiedi ad ARSCON

Ci sono importanti novità in vista per tutte le imprese e le aziende che hanno aperto i loro orizzonti verso i mercati dell’Est e in particolar modo di Russia e paesi limitrofi. Per rispettare gli standard di qualità necessari per l’esportazione di tali merci sarà necessario un aggiornamento nelle procedure da seguire.
ARSCON, azienda leader esperta nel mondo delle certificazioni per Russia, Bielorussia, Ucraina e Kazakistan, è già preparata a questo tipo di aggiornamento e si propone come punto di riferimento per il controllo del rispetto delle nuove norme in via di approvazione. L’ufficio stampa centrale di Mosca di ROSTEKNADZOR ha rivelato che nel 2013 saranno intensificati controlli di affinché tutti gli standard di sicurezza siano adottati e rispettati. Continua a leggere

Novità degli standard di conformità EURASEC febbraio 2013

Febbraio 2013  porterà diversi e importanti aggiornamenti per quanto riguarda le certificazioni di sicurezza di macchine e attrezzature e degli ascensori per l’Unione Doganale Eurasiatica.
ARSCON, impresa da anni impegnata nel settore delle certificazioni di conformità per la sicurezza e qualità in Russia, Bielorussia, Ucraina e Kazakistan, è già aggiornata e pronta a mettere in regola i propri clienti per la regolarizzazione di prodotti, macchinari, certificati.
Per quanto riguarda la valutazione dei rischi sulla sicurezza di macchine e attrezzature e degli ascensori, riportata nei protocolli test  “Prova di Sicurezza”, dal 15 febbraio 2013 lo standard dovrebbe essere sviluppato ed implementato sui propri prodotti per tutti i soggetti secondo la nuova norma russa Regolamento Tecnico № 823. Inoltre da fine febbraio 2013 la legislazione russa prevederà nuove classificazioni, nuove regole di controllo statale e di supervisione in materia di sicurezza industriale degli impianti di produzione dichiarati pericolosi. Continua a leggere

ARSCON prepara i tuoi adempimenti doganali per l’export in Russia

Sempre di più in Italia si sente parlare di investimenti in Russia, un mercato relativamente nuovo e florido, un’opportunità stimolante per le nostre aziende ed imprese. Ovviamente le necessità di questo mercato sono molto diverse da quello nazionale ed europeo e, per non inciampare in ostacoli e ritardi burocratici, è bene avere chiaro il contesto in cui si vuole lanciare il nuovo business.
ARSCON è un’azienda esperta nelle certificazioni per la Russia e per tutta l’area dell’est (Kazakistan, Bielorussia, Ucraina) e garantisce la possibilità di inserimento nel mercato di prodotti, lavorazioni e materiali in tutta sicurezza e rispettando le leggi del paese d’esportazione. Continua a leggere

Soluzioni per adattamenti e traduzioni legali o commerciali in russo su arscon.it

Per quanto riguarda le asseverazioni e le traduzioni legali e commerciali e’ sempre bene affidarsi a chi di questa specializzazione ha fatto un mestiere come ARSCON, un’impresa di servizi linguistici e certificazioni esperta soprattutto per quello che riguarda il mercato di Russia, Ucraina, Bielorussia, Kazakistan e di tutti i paesi ex URSS, con possibilita’ di traduzioni e interpretariati da e verso russo, inglese e italiano.

ARSCON garantisce qualita’ e precisione nel servizio di asseverazione e legalizzazione di documenti provenienti e destinati a paesi dell’Est, fornendo così al cliente la possibilita’ di agire in completa tranquillita’ e legalita’ anche in contesti con standard e leggi molto distanti tra loro. Questo problema dell’adattamento delle procedure burocratiche in ottica di scambi e contatti tra Italia e paesi come Ucraina, Russia, Bielorussia, Kazakistan e affini non e’ assolutamente da sottovalutare in campo commerciale e non solo. Continua a leggere

Certificazioni GOST e permessi commerciali per Russa, Bielorussia, Ucraina e Kazakistan con Arscon

Arscon.eu e’ un sito dove si possono trovare diversi servizi per l’import-export come determinare tipo di certificazione e licenze necessarie (GOST R, Bel-STB, ROK, UkrSEPRO), risolvere il problema di conformita’ di prodotto esicurezza industriale, preparare la documentazione tecnica in russo, completare e presentare la domanda (v. permesso RTN da rosteknadzor), ottenere la certificazione necessaria richiesta, fornire consulenza per ogni tipo di merce o industria. Mai come oggi, con l’Italia fortemente messa alle strette da recessione e crisi economica, questo riconoscimento di qualita’ dei nostri prodotti può diventare un punto di forza per una proposta verso il business estero, ma chiaramente l’esportazione verso i paesi dell’Est necessita di accorgimenti e certificazioni particolari che non tutti possono fornire, servono conoscenza di ognuno dei paesi EurAsEC (Russia Bielorussia e Kazakhstan) che, con l’Ucraina, hanno requisiti di conformita’ molto diversi dagli standard mondiali e Direttive CE.  Arscon e’ in particolare esperta nella Certificazione di conformità GOST R Standard, necessaria per inviare qualsiasi merce, dall’impiantistica alle macchine industriali, dalle specialità gastronomiche ai materiali da costruzione, dai prodotti chimici a quelli di bellezza. Lo staff sapra’ sempre indicare quali test, certificati, campioni e tempi tecnici (e magari traduzioni) servono per seguire il GOSTSTANDART in Russia, Bielorussia, Kazakistan e Ucraina. Continua a leggere

IKMO organizza a Genova un corso per addetti al controllo attività di intrattenimento e spettacolo con inizio 16 ottobre 2012

Il 16 ottobre 2012 a Genova I.K.M.O. inizia uno specifico corso per addetti alla sicurezza e controllo durante le attività di intrattenimento e spettacolo in luoghi aperti al pubblico o in pubblici esercizi, anche a tutela dell’incolumità dei presenti. Questo tipo di corso è richiesto specificatamente secondo la legge 15 luglio 2009, n. 94 (Disposizioni in materia di sicurezza pubblica) che autorizza l’impiego di personale addetto ai servizi di controllo  e sicurezza purchè tale personale risulti iscritto in un apposito elenco tenuto dal Prefetto competente per territorio.
I requisiti necessari per l’iscrizione nel predetto elenco sono stati definiti dal Ministro dell’Interno con decreto del 6 ottobre 2009. Tra i requisiti richiesti vi è anche l’obbligo di frequenza di un corso di formazione istituito dalle regioni. I.K.M.O. è riconosciuto come ente autorizzato allo svolgimento di questa tipologia di corsi specifici. Continua a leggere

Norme russe di sicurezza industriale: certificazioni e permessi RTN

É inevitabile per le aziende più ambiziose in questo periodo di crisi economica globale orientarsi verso nuovi mercati per ampliare le possibilità di guadagno e aumento del giro di affari. Sempre più spesso si guarda ad est per la conquista di una fetta di commercio estero sempre più interessante e remunerativa. Ovviamente per quanto riguarda l’esportazione è necessario adeguare i prodotti agli standard di sicurezza e qualità stranieri e per la Russia ARSCON è forte di un’esperienza più che decennale nel campo della certificazione di conformità, come la rostekhnadzor, per il mercato russo offrendo al Cliente servizi completi per le soluzioni più ottimali. Continua a leggere

Servizi di certificazione di sicurezza e conformità per la Russia

Sono più di 10 anni che ARSCON ha iniziato la propria attività ed ora è uno dei leader nel campo della certificazione di conformità per il mercato russo offrendo al Cliente servizi completi per le soluzioni più ottimali. Garantiamo alla nostra clientela le migliori condizioni per i nostri servizi di omologazione dei loro prodotti per l’esport in Russia, Bielorussia, Kazakistan e Ucraina. Continua a leggere

Certificazione di conformità per le esportazioni in Ucraina con ARSCON

Il mercato si allarga in una rete globale e molte aziende non vedono l’ora di poter sfruttare questa nuova potenzialità esportando i propri prodotti, ma nonostante l’apertura di molti canali di scambio commerciale, rimangono le questioni legate alle certificazioni di qualità e agli standard burocratici necessari per lo sdoganamento e l’ingresso delle merci in paesi con requisiti particolari come Ucraina, Russia, Kazakistan e Bielorussia. In aiuto delle aziende che vogliono intraprendere queste esportazioni in Ucraina interviene ARSCON, azienda specializzata nella produzione dei documenti per spedire qualunque vostra merce: dalle macchine industriali ai prodotti alimentari alle frese agricole, dal vino ai materiali da costruzione, dai prodotti chimici alle linee cosmetiche ai  laterizi, ecc. Continua a leggere

Certificazioni GOST per export in Russia con ARSCON

Gli scenari di mercato per quanto riguarda le nostre imprese e aziende si stanno sempre più allargando verso altri mercati globali, specialmente verso economie in rapido cambiamento e potenziamento e nel caso di zone extra UE sta diventando necessario conformarsi alle certificazioni di conformità per poter esportare e spedire ogni tipo di prodotto. Per quanto riguarda la Russia e alcuni paesi dell’Est (Bielorussia, Ucraina e Kazakistan) esistono standard diversi da quelli europei come la certificazione GOST Standard. Continua a leggere

Servizio redazione articoli
Richiedi Preventivo Article Marketing
Seguici su facebook
Categorie