Blog di informazione e approfondimento

certificazioni conformità russia

Certificazioni GOST per l’ Unione Doganale EurAsEC con Arscon

Il mercato italiano sta cercando (e in qualche caso trovando) sempre più spesso nuove frontiere da aprire in direzioni diverse da quelle più classiche delle tratte commerciali finora più trafficate. È notizia di questi giorni, gennaio 2013, l’apertura del Consolato Onorario della Repubblica del Kazakistan a Venezia – Marghera. Questa novità è frutto di una nuova prospettiva di scambi dato che negli ultimi 10 anni Kazakhstan in 10 anni ha quintuplicato il volume di merci importate dall’Italia soprattutto manifatture Made in Italy.
Arscon da tempo segue le pratiche di certificazione e adattamento delle pratiche e degli standard di sicurezza e qualità di tutta la zona di Russia, Bielorussia, Ucraina e Kazakistan con competenza e conoscenza della regione e delle leggi da rispettare per esportazione di merci, mezzi, prodotti e produzioni. Continua a leggere

Aggiornamenti del GOST Standard per il 2013: chiedi ad ARSCON

Ci sono importanti novità in vista per tutte le imprese e le aziende che hanno aperto i loro orizzonti verso i mercati dell’Est e in particolar modo di Russia e paesi limitrofi. Per rispettare gli standard di qualità necessari per l’esportazione di tali merci sarà necessario un aggiornamento nelle procedure da seguire.
ARSCON, azienda leader esperta nel mondo delle certificazioni per Russia, Bielorussia, Ucraina e Kazakistan, è già preparata a questo tipo di aggiornamento e si propone come punto di riferimento per il controllo del rispetto delle nuove norme in via di approvazione. L’ufficio stampa centrale di Mosca di ROSTEKNADZOR ha rivelato che nel 2013 saranno intensificati controlli di affinché tutti gli standard di sicurezza siano adottati e rispettati. Continua a leggere

Novità degli standard di conformità EURASEC febbraio 2013

Febbraio 2013  porterà diversi e importanti aggiornamenti per quanto riguarda le certificazioni di sicurezza di macchine e attrezzature e degli ascensori per l’Unione Doganale Eurasiatica.
ARSCON, impresa da anni impegnata nel settore delle certificazioni di conformità per la sicurezza e qualità in Russia, Bielorussia, Ucraina e Kazakistan, è già aggiornata e pronta a mettere in regola i propri clienti per la regolarizzazione di prodotti, macchinari, certificati.
Per quanto riguarda la valutazione dei rischi sulla sicurezza di macchine e attrezzature e degli ascensori, riportata nei protocolli test  “Prova di Sicurezza”, dal 15 febbraio 2013 lo standard dovrebbe essere sviluppato ed implementato sui propri prodotti per tutti i soggetti secondo la nuova norma russa Regolamento Tecnico № 823. Inoltre da fine febbraio 2013 la legislazione russa prevederà nuove classificazioni, nuove regole di controllo statale e di supervisione in materia di sicurezza industriale degli impianti di produzione dichiarati pericolosi. Continua a leggere

Arscon consulenze per certificazioni e licenze GOST R, Bel-STB, ROK, UkrSEPRO

Il Made in Italy è da sempre una garanzia di successo commerciale quando le nostre aziende si muovono in mercati stranieri e c’è da sottolineare che le transazioni verso i paesi dell’Est come Russia, Ucraina, Kazakistan Ucraina sta diventando sempre più sviluppato e remunerativo. In poche parole russi, ucraini e abitanti degli ex paesi sovietici in generale amano il nostro paese e soprattutto i nostri prodotti.

Arscon.eu è un sito dove si possono trovare diversi servizi per l’import-export come determinare tipo di certificazione e licenze necessarie (GOST R, Bel-STB, ROK, UkrSEPRO), risolvere il problema di conformità di prodotto esicurezza industriale, preparare la documentazione tecnica in russo, completare e presentare la domanda (v. permesso RTN da rosteknadzor), ottenere la certificazione necessaria richiesta, fornire consulenza per ogni tipo di merce o industria. Continua a leggere

Norme russe di sicurezza industriale: certificazioni e permessi RTN

É inevitabile per le aziende più ambiziose in questo periodo di crisi economica globale orientarsi verso nuovi mercati per ampliare le possibilità di guadagno e aumento del giro di affari. Sempre più spesso si guarda ad est per la conquista di una fetta di commercio estero sempre più interessante e remunerativa. Ovviamente per quanto riguarda l’esportazione è necessario adeguare i prodotti agli standard di sicurezza e qualità stranieri e per la Russia ARSCON è forte di un’esperienza più che decennale nel campo della certificazione di conformità, come la rostekhnadzor, per il mercato russo offrendo al Cliente servizi completi per le soluzioni più ottimali. Continua a leggere

Certificazioni GOST per export in Russia con ARSCON

Gli scenari di mercato per quanto riguarda le nostre imprese e aziende si stanno sempre più allargando verso altri mercati globali, specialmente verso economie in rapido cambiamento e potenziamento e nel caso di zone extra UE sta diventando necessario conformarsi alle certificazioni di conformità per poter esportare e spedire ogni tipo di prodotto. Per quanto riguarda la Russia e alcuni paesi dell’Est (Bielorussia, Ucraina e Kazakistan) esistono standard diversi da quelli europei come la certificazione GOST Standard. Continua a leggere

Servizio redazione articoli
Richiedi Preventivo Article Marketing
Seguici su facebook
Categorie